Storia

Nel 1971 a Livorno, un abile artigiano, appassionato di nautica, dà vita ai Cantieri Plastik iniziando la costruzione di una serie di barche in vetroresina con eccellenti e comprovate doti marine. Data la bontà dei prodotti, la produzione verrà ampliata e la società prenderà il nome, prima di Space e in seguito Cantieri Navali di Livorno.

Dopo 30 anni di attività e centinaia di imbarcazioni realizzate la società decide di rafforzare la propria produzione e il proprio capitale avvalendosi della collaborazione tra lo studio di progettazione nautica dell’Ing. Giuseppe Arrabito di Livorno e le abili matite dello studio di architettura navale The Design Factory di Milano.

Da questa brillante collaborazione nasce una nuova serie di imbarcazioni caratterizzate dall’elegante design Made in Italy: Space 30, Space 32 e Space 36 – nelle versioni Open, Cruiser e Fly.

Successivamente i Cantieri Navali di Livorno affidano tutta la linea di produzione alla società A.P. Italia che forte, di un’esperienza trentennale nell’industria elettromeccanica e cantieristica rilancia il già noto marchio in Italia e all’estero.

Oggi, la società AP Italia ha perfezionato la produzione di barche non solo sicure e solide, ma anche distinte dalla ricercatezza dei dettagli, dalla qualità del design e dal comfort dell’inconfondibile stile italiano